ITA  ENG  DEU  
     
 
 Presentazione
 


Costruire ecologico non è più una velleità per pochi adepti ma è oramai diventata una necessità per la salvaguardia dell´ambiente e quindi della nostra salute. Un´esigenza che i nostri nonni non sentivano perché all´epoca le case erano piu´o meno tutte ecologiche: pietra, terracotta, legno, calce, fibre vegetali, ecc. tutti materiali naturali, reperiti in loco e ovunque smaltibili. Fu nel XX secolo con l´utilizzo indiscriminato delle allora nuove e versatili tecniche costruttive, come i leganti cementizi e le materie plastiche, che i materiali naturali trovarono sempre meno collocazione nell´edilizia “moderna”, un´edilizia che doveva rispondere a problematiche sicuramente pressanti quali l´enorme sviluppo delle aree urbane e quindi l´esigenza di costruire grandi edifici a costo ridotto. Purtroppo, se questa edilizia “moderna” da un lato riusciva a dare un´abitazione alle masse come “rovescio della medaglia” e forse inconsapevolmente si stava rovinando il ns. bel pianeta, a volte irreparabilmente, riempiendolo di cemento armato, polietilene, polistirolo, amianto, ecc., materiali a volte anche tossici per l´uomo ma sicuramente di difficile se non impossibile smaltimento per l´ambiente. Fu negli anni 70´ - 80´ che nei paesi altamente industrializzati e quindi profondamente inquinati del Nord Europa e del Nord America ci si rese conto del problema ecologico e del risparmio energetico, all´ecologia strettamente correlato. Studiarono a fondo le fonti inquinanti e le loro conseguenze sull´ambiente ed i suoi abitanti e per primi individuarono nell´edilizia ecologica la possibilità di dare un enorme contributo alla pulizia del Mondo ed alla salvaguardia della ns. salute. Fondamentalmente il costruire naturale ci ha fatto fare un salto indietro nel tempo riabilitando tutti i materiali più tradizionali e naturali dell´edilizia, sviluppandone però la tecnologia e facendo molta ricerca al fine di permetterne un utilizzo ottimale nelle diverse situazioni e adeguandosi ai ns. standard estetici ed operativi.

La ns. Azienda è dal 1994 che si occupa solo dell´edilizia ecologica selezionando ed importando in esclusiva nazionale i migliori prodotti del settore. I suoi isolanti piú diffusi BIOSPLAN e BIOSFLOOR ed il riscaldamento a pavimento a secco Leo Bodner RADIANT 15 sono ormai un punto di riferimento internazionale nel settore della bioedilizia e del risparmio energetico

2020 Biosplan 2020 Biosfloor 2020 LeoBodner Radiant 2020 argilla terra cruda 2020 pannelli d'argilla terra cruda 2020 radiante a parete e soffitto 2020  riscaldamento a pavimento 2020 sottofondo a secco 2020 massetto a secco 2020 Leo Bodner
Siamo orgogliosi di comunicarVi che quest'anno la ns. azienda ha compiuto un " quarto di secolo ". In questi 25 anni abbiamo accumulato molta esperienza in tutta Italia ed anche all'estero. Abbiamo isolato termicamente ed acusticamente (e sempre e solo con materiali naturali) le prime due case passive d'Italia nel 1999 e nel 2001, oltre ad averne realizzate molte altre nel corso del tempo. Un elenco innumerevole di CaseClima, ristrutturazioni, Hotel, Scuole ed Asili, Case in legno ed edifici industriali. I ns. prodotti Biosplan®, Biosfloor®, Leo Bodner® Radiant15®, oltre ad essere marchi registrati, sono ormai un riferimento tecnico per chiunque si occupi di sottofondi e massetti a secco, isolamenti termici ed acustici e riscaldamento radiante a bassissimo spessore, a bassissimo consumo energetico e bassissima inerzia termica. I ns. pannelli in argilla - terra cruda, sia neutri che radianti a parete o soffitto, sono diventati uno standard nelle case in legno dove aumentano l´inerzia termica, ma anche nelle ristrutturazioni e negli edifici nuovi. I ns. intonaci in argilla terra cruda sono composti solo di argilla, sabbia vagliata e a volte di fibre naturali ma non contengono mai resine o addittivi "non meglio identificati" e quindi esaltano al massimo le qualitá della Terra Cruda. I ns. pannelli in canna palustre hanno soppiantato moltissimi altri isolanti a cappotto perché, contrariamente agli altri isolanti, sia naturali che sintetici, non temono l´umiditá. In oltre vent´anni di importazione e distribuzione in tutt´Italia di pitture naturali e trattamenti per legno e pietra non abbiamo mai avuto un singolo reclamo, cosa assai rara nel mondo dei colori naturali. Se di Vs. gradimento cliccate "mi piace" sulla ns. profilo aziendale Facebook: Leo Bodner Edilizia Ecologica. Grazie.


Attenzione: è vietato l'utilizzo di qualsiasi materiale (testi e foto) presente sul sito senza l'autorizzazione scritta da parte dell'azienda LEO BODNER.

Leo Bodner - GREEN BUILDING BAUBIOLOGIE - - Partita Iva 01565260211

greenbuilding, bioarchitettura, bioedilizia, klimahouse,klimahaus, casa clima, casaclima, dry screed floor, green economy, clay plaster, enrgy saving, cannicciato, canna lacustre, sottofondi a secco, massetti a secco, argilla intonaci, cannucciato, canna palustre, canna lacustre, cannicciato, chalk fibre, clay plaster, riscaldamento bio, riscaldamento a secco, cellulosa isolante, architettura ecologica, consulenza, vendita, fornitura, formazione, prodotti, climahouse, architettura bioecologica, edilizia ecologica, case passive, sottofondi a secco, argilla per bioarchitettura, isolamento termico, fibra di legno, wood fibre, isolamento termico bio, isolamento acustico, isolamento acustico bio, coibentazione, colori naturali, perlite, granulati a secco, materiali ecologici, isolanti ecologici, fibra di legno, parquet naturale, isolamento a secco, granulati isolanti, anticalpestio, cellulosa isolante, massetti a secco, pavimenti ecologici, pavimenti bio, tetti ventilati, tetti in legno Piano casa, aumento cubatura, contributi bioedilizia, ampliamento 20% della volumetria, cubatura, efficienza energetica, edilizia sostenibile - Klima House